Chi Siamo

Variabile K è un’impresa sociale nata nel 2022 che si occupa di rigenerazione urbana e partecipazione culturale a Ercolano e nel territorio vesuviano.
Clicca qui per scaricare il nostro storico!

Il progetto
Lavoriamo con bambini, adulti, artigiani e istituzioni per connettere e ridisegnare la città e il suo rapporto con chi la vive.

Il contesto
Operiamo a Ercolano, un territorio di ricchezze culturali e naturali ma anche di povertà educative e fragilità socio-economiche.

Mission
Alimentare la speranza e l’impegno per garantire un futuro più equo alla comunità e al suo patrimonio culturale.

Vision
Vogliamo innescare un movimento per il cambiamento sociale e culturale.

I nostri obiettivi

  • Creare spazi di aggregazione dove partecipare attivamente alla rigenerazione e alla cura dei beni comuni

  • Creare dei percorsi che riconnettano le varie anime della città

  • Riconnettere il patrimonio culturale della città alla vita dei cittadini

  • Creare occasioni dove le persone possano esprimere la propria creatività

  • Valorizzare il saper-fare manuale, l'artigianato, il lavoro di squadra

  • Incrementare l’offerta culturale del territorio

“Ho avuto il piacere e la fortuna di partecipare ad alcune serate del Festivark, un'esperienza unica, creativa, stimolante, divertente e potrei utilizzare altri 1000 aggettivi. Un evento che con le sue attività è riuscito a coinvolgere persone di ogni età. Quindi, ringrazierei il gruppo Vark, che oltre ad essere ragazzi disponibili e gentilissimi, hanno avviato quest'iniziativa che chiamerei esperienza fantastica.”
Annalisa Carleo
“Ho partecipato assiduamente al Festivark organizzato dall’impresa sociale Variabile K in Villa Campolieto e sono rimasta piacevolmente stupita dall’amore e la passione che questi giovani ragazzi mettono in tutto quello che fanno e riuscendo a coinvolgere i cittadini di Ercolano e non solo.Le parole chiavi di questo festival sono : inclusività e multigenerazionale.Non è importante quanti anni hai o da dove vieni , al Festivark ti sentirai sempre a casa.”
Angela Parisi
“Più che un festival questa iniziativa sembra quasi da considerarsi come una sorta di punto di “ripartenza” di un paese che seppur circondato da bellezze mondiali trova difficoltà nel valorizzarle. Villa Campolieto è una di queste. È stata una occasione unica (….) FestiVark ha il suo perché visto e considerato il fatto che se una “piccola” iniziativa del genere può racchiudere così tanto allora con un po’ di impegno e di determinazione in più si può davvero sollevare il paese dalla continua monotonia.”
Salvatore Gargiulo
“Avete presente Ercolano "mordi (gli scavi) e fuggi"? Be'. Tutt'un'altra cosa e un altro mondo. Sotto la guida accogliente e competente di Jessica la passeggiata si snoda tra strade e vicoli che il turista affrettato non avrebbe neppure intuito. E percorre i secoli scoprendo che la città rinata sulla coltre del Vesuvio mantiene il nome antico e ne conserva almento altri due, da quello antico dell'antica Resina a quello della nuova Pugliao: una grandiosa basilica affacciata su uno dei più celebri mercati d'Italia, d'Europa, del mondo.”
Daniele Manacorda

Team

Soci fondatori

  • Ottavia Semerari Amministratore
  • Luigi Vangone Responsabile Architettura Partecipata | Artigiano
  • Sarah Senatore Comunicazione e Coordinatrice di progetto
  • Vincenzo Ruggiero Coordinatore di progetto | Artigiano
  • Ludovico D’Aniello Architettura partecipata
  • Marta Raffone Fondatrice

I nostri collaboratori

  • Jessica Paparone Archeologa e accompagnatrice turistica abilitata
  • Lilia Delle Rose Comunicazione e Coordinatrice di progetto
  • Roberta Belfiore Responsabile grafica
  • Angelo Tedeschi Sviluppatore sito web
  • Chiara Leo Ceramista, responsabile laboratori di ceramica
  • Giuseppe Cervero Eventi

Tutto questo è stato possibile solo grazie ai tanti che hanno deciso di sostenerci. Che sia un contributo grande o piccolo, è il caso di dirlo: è il gesto che conta.

Sostienici come puoi, con una donazione, diventando volontario o se sei un’azienda contattaci per collaborare o diventare sponsor. Aiutaci a cambiare la città!

Sostienici